News

Anamoni – Una mitofonia

Nuova produzione della Sonicview in concomitanza con il debutto dell'ultimo spettacolo di TeatroDanza di Lisa Rosamilia (Teatro Studio Uno, Roma - dal 20 al 30 aprile 2017).
Dopo la presentazione in anteprima alla terza edizione del Doit Festival, Anamoni diventa un cd di musiche originali.
"Anamoni - Una mitofonia" è l'ultimo progetto compositivo di Michele Sganga: musiche per violino e pianoforte nate dalla collaborazione con la danzatrice\scenografa romana.

La Casta Morta – SoundTrack

Finalmente su Cd la colonna sonora di Michele Sganga per "La Casta Morta".
In occasione della ripresa della pièce di Adriano Marenco, regia di Simone Fraschetti, al Teatro Trastevere di Roma (6 repliche dal 28 febbraio al 5 marzo 2017), Sonicview raccoglie le principali musiche di scena in una suggestiva track-list.
Le tracce conclusive del cd presentano le preziose sonorizzazioni di Matteo de Rossi legate alle istallazioni teatrali di accompagnamento allo spettacolo.

Anamoni

Iniziati i lavori di pre-produzione per "Anamoni". A Monterotondo i primi laboratori di soundesign per far "cantare" la spettacolare creazione scenografica di Lisa Rosamilia: il suo teatro/danza è pura magia...
Guarda i video ai seguenti link: lab/01 - lab/02 - lab/03 - lab/04 - lab/05 o nella nostra sezione video.

La Casta Morta

Dopo il debutto del 19-20 novembre, torna a teatro La casta morta. Senza il potere. Si muore di Adriano Marenco, su soggetto di Luigi Marinelli e Michele Sganga, regia di Simone Fraschetti. Lo spettacolo è stato inserito come evento speciale nell'ambito del convegno internazionale Politica dell'arte, politica della vita: Tadeusz Kantor tra teatro, arti visive e letteratura, 30 Nov. - 2 Dic. 2015. Sonicview ha curato integralmente la colonna sonora della pièce (produzione e post-produzione): oltre 50 minuti di sonorizzazioni e brani originali composti da Michele Sganga, per soprano (Nora Capozio), pianoforte, pianoforte preparato (Michele Sganga), violino (Lia Tiso), chitarra (Matteo de Rossi) e coro.

Motus Duo – Tracce Melodiche

Il nuovo cd del Motus Duo (Letterio Ammendolia\ch. e Teresa Ceccato\vl.) "Tracce Melodiche" contiene i "Valses Poèticos" di Enrique Granados in un adattamento per chitarra e viola, le trascrizioni originali del Duo della "Berceuse" op.16 e la "Siciliana" op.78 di Gabriel Fauré e dei brani "Oblivion" e "Adios Nonino" di Astor Piazzolla. Infine la "Sonatina" (unico brano originale per duo chitarra\violino) del compositore italiano Franco Margola. Il disco è distribuito in allegato con il primo numero dell'anno 2015 della prestigiosa rivista GuitArt.

Edizioni Musicali Sinfonica

E' disponibile online e nei migliori negozi di musica il nuovo metodo didattico per chitarra elettrica del chitarrista Matteo de Rossi.
"Cinque Note per Sei Corde" - Metodo pratico per chitarra elettrica sullo studio dell'improvvisazione con la scala pentatonica minore - è edito da Edizioni Musicali Sinfonica.
La Sonicview si è occupata della notazione musicale digitale e delle riprese audio contenute nel cd allegato al libro. Sul canale Youtube del chitarrista Matteo de Rossi è presente un video di presentazione e spiegazione con ascolti del suo Metodo.
Video

Sonicview alla Milanesiana 2014

L'edizione 2014 della Milanesiana ospita l'ultima produzione della Sonicview: nell'ambito di una serie di tre concerti consecutivi, assieme ad altri autori in programma, Michele Sganga presenta l'intera scaletta del cd Le ragioni di canto: Franz Liszt. Appuntamento alla Sala Otto Colonne del Palazzo Reale di Milano, nelle mattine del 27, 28 e 29 giugno (ingresso libero, ore 12). Scarica il programma completo della manifestazione ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi al seguente link.

Collaborazione tra Sonicview e L’orma editore

UNA PROFONDA INVIDIA PER LA MUSICA. INVENZIONI A DUE VOCI CON PAOLO TERNI. A cura di Andrea Cortellessa. Dal sito de L'orma editore: Nell’ambito di un ciclo dal titolo "La musica e i dischi di…" andato in onda su Radio Tre nel 1980, il saggista e musicologo Paolo Terni si trovò ad ospitare negli studi Rai uno scrittore che mai aveva fatto sospettare una propria particolare inclinazione per la musica: Giorgio Manganelli. E invece fu un’esplosione pirotecnica l’incontro fra Manganelli (che alla sua morte lascerà una collezione discografica non meno ricca della sua leggendaria biblioteca) e una serie di brani indispensabili, da Haydn a Mahler, passando per Schubert e Verdi: senza trascurare le operette di Gilbert & Sullivan o la musica tradizionale del Giappone. Le conversazioni hanno avuto una prima edizione presso Sellerio nel 2001, ma vengono ora pubblicate per la prima volta nella loro forma originaria in un libro e un cd audio che riproduce le trasmissioni del 1980 insieme a un omaggio di Terni all’amico, con la voce recitante di Marisa Fabbri. In appendice al volume sono raccolti cinque articoli di Manganelli a tema musicale, pubblicati fra il 1976 e l’89 insieme a un saggio-excursus autoanalitico di Paolo Terni scritto per l’occasione. Nell’intreccio di voci di questi due "ascoltatori maniacali" si compone così una specie di trattato, involontario quanto misteriosamente esaustivo, su come entra la musica nella nostra vita – e come si scopre che è impossibile farla uscire. Per festeggiare l’uscita del libro, abbiamo pensato che mai posto sarebbe stato più adatto che quello da cui questa conversazione ebbe origine: la Rai di via Asiago. Durante la serata, tra gli interventi di Marino Sinibaldi, Paolo Terni e Andrea Cortellessa, ascolteremo in diretta proprio quelle puntate di "La musica e i dischi di…", mandando in onda una parte di quella lunga, sublime e inaspettata conversazione musicale. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Celebrazione del 70° anniversario dell’ANVCG

Settanta anni fa - nel 1943 - prendevano avvio la Resistenza e la Guerra di liberazione italiana e, contemporaneamente, nasceva l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. Per celebrare questo 70° anniversario, è stata organizzata per il 28 novembre 2013 una giornata di commemorazione presso il Teatro Sala Umberto di Roma in Via della Mercede 50. Nel programma, oltre all'intervento di numerose autorità ed un concerto conclusivo di Giovanni Allevi, verrà proiettato un emozionante documentario sul tema della memoria delle vittime della seconda guerra mondiale e di tutte le guerre: il missaggio della colonna sonora e le musiche originali sono stati integralmente realizzate dalla Sonicview, i brani di commento al pianoforte sono stati composti ed interpretati da Michele Sganga.

Nuove composizioni italiane dal Guitalian Quartet

E' disponibile on-line e nei migliori negozi il nuovo cd del Guitalian Quartet - "Contemporary Italian Music for Guitar Quartet" - prodotto dalla Sonicview nei suoi studi di Roma e distribuito dall' etichetta di New York "Bridge Records". Il cd contiene: "Absinthium" di Carmelo Nicotra – "Quartetto No. 5" di Mauro Schiavone – "Katastroph Polka" di Nicola Jappelli – "Bestiario di Leonardo" di Giovanni Sollima – "Valzer per quattro" di Paolo Arcà, più una nuova ed originalissima versione per quattro chitarre della "Serenata per un satellite" di Bruno Maderna.
La collaborazione tra il Guitalian Quartet e Sonicview ha dato origine ad un lavoro discografico di forte impatto emotivo generato dalle grandi capacità espressive dei quattro musicisti e dalla creatività ed innovazione apportate nelle fasi di post-produzione dal produttore e sound engineer Matteo de Rossi.

Guitalian Quartet con Sonicview per la Bridge Record

Il “GUITALIAN QUARTET” è composto da solisti affermatisi nei più importanti Concorsi Nazionali ed Internazionali per chitarra: “Francisco Tarrega”, “Renè Bartoli”, “Fernando Sor”, “Mauro Giuliani”, “G.B.Ansaldi”, “Città di Lecce”, “Lagonegro”, “Ville de Carpentras” , “Emilio Pujol”. È proprio attraverso questa giovanile partecipazione ai Concorsi che i quattro chitarristi (Claudio Marcotulli, Stefano Palamidessi, Maurizio Norrito e Guido Fichtner) si sono conosciuti ed hanno stabilito un reciproco rapporto di stima professionale ed amicizia. Nonostante essi vivano in città italiane assai distanti (Roma, Milano, Palermo, Fermo), negli anni recenti le ragioni di frequentazione lavorativa sono divenute sempre maggiori fino alla decisione di costituire questo quartetto di chitarre, connotato da scelte di repertorio assai godibili. Tutti continuano a tenere viva l’attività solistica, che negli anni li ha portati ad esibirsi in ogni parte del mondo nei più importanti Festival e nelle sale più prestigiose: ognuno di loro ha effettuato registrazioni discografiche, come anche registrazioni radiofoniche e televisive per emittenti italiane e straniere. All’attività concertistica affiancano quella didattica con la docenza in Conservatorio, in Accademie private ed in Corsi Internazionali di Perfezionamento.

La Sonicview è orgogliosa di annunciare l'imminente pubblicazione del nuovo lavoro discografico del Guitalian Quartet. Il cd, del quale in questo momento si sta ultimando la fase di mastering, verrà pubblicato e distribuito dall'etichetta discografica di New York "Bridge Record". Il cd contiene prime registrazioni assolute di brani composti specificatamente per quartetto di chitarre da attuali compositori italiani come Sollima, Nicotra, Jappelli, Schiavone ed Arcà più una nuova ed originalissima interpretazione della "Serenata per un satellite" di Maderna. La collaborazione tra il Guitalian Quartet e Sonicview ha dato origine ad un lavoro discografico di forte impatto emotivo generato dalle grandi capacità espressive dei quattro musicisti e unico nel suo genere per quanto riguarda la creatività e l'innovazione apportate nelle fasi di post-produzione dal produttore e sound engineer Matteo de Rossi.

“ACQUA”

Sono terminate a fine luglio le sessioni di registrazione dell' nuovo cd del pianista russo Igor Uryash. Il tema conduttore è quello dell'Acqua intesa nelle sue più diverse forme. Il cd conterrà brani di importanti compositori quali Debussy, Tchaikovsky, Chopin, Liszt e Skrjabin. Il progetto discografico vedrà il supporto tecnico ed artistico della Sonicview e sarà prodotto e distribuito dall'etichetta "Officina della Musica".

Michele Sganga con il suo “Animale Musicale” su Radio Rai3

Venerdì 18 maggio 2012 alle ore 22.50 in diretta dalla Sala M di via Asiago in Roma, il pianista Michele Sganga presenterà il suo ultimo lavoro discografico: Animale Musicale. Il pianista romano, ospite della trasmissione "La Stanza della Musica" su Radio Rai 3, parlerà dei motivi che hanno dato vita a questo progetto sulla "biodiversità al pianoforte" e farà ascoltare dal vivo alcuni brani tratti dal cd.

Trio Ravel per Edizioni Sinfonica

La casa editrice Sinfonica Jazz pubblica la partitura delle trascrizioni, per trio di chitarre, dei Tre Preludi (1926) di George Gershwin elaborate dal Trio Chitarristico Ravel. Il fascicolo comprende la partitura, le parti staccate e il cd con l'esecuzione dei Tre Preludi registrate da Matteo de Rossi, Andrea Pace e Cristiano Poli Cappelli. Registrazioni effettuate presso il Sonicview Studio. In vendita on line e nei negozi di musica Guarda anche il cd - Transcriptions for Guitar Trio

Animale Musicale. Biodiversità al Pianoforte

Finalmente on line, e nei migliori negozi di dischi, Animale Musicale. Biodiversità al pianoforte, il nuovo cd della Sonicview. Un recital pianistico fuori dall’ordinario: Michele Sganga interpreta un programma tutto ispirato alla natura, accostando – all’insegna del concetto di biodiversità – le musiche di geniali autori classici dallo stile personale inconfondibile. Le suggestioni e i pensieri suscitati dall’ascolto delle composizioni “animali” di Messiaen, Schumann, Musorgskij, Liszt, Debussy, Rimskij-Korsakov/Rachmaninov, Ibert e Skrjabin, aspirano a porsi soprattutto quale momento di sensibilizzazione circa le tematiche ambientali più urgenti e discusse. Un ascolto che potrà esser un’emozione indimenticabile e una provocazione, affinché non si perda il senso di quel dono “musicale” che è la vita stessa, per l’uomo come per gli animali. Animale Musicale sarà disponibile dal 12 dicembre sulle seguenti piattaforme music store: iTunes, Amazon, EMusic, Dada, Nokia Music Store, Real, Napster, Orange SRF, Simfy e Spotify. E' disponibile inoltre per la prenotazione e l'acquisto presso il negozio La Stanza della Musica di Roma.

MeDo’s Little Trap, medicine sound

Chi è l'uomo? Come deve stare nel mondo? A queste domande i Medo's Little Trap danno una risposta in musica dicendola all'orecchio, sussurrando. Perché cifra stilistica di questo cd, interamente prodotto dalla SonicView, è la delicatezza, la cura: Medicine Sound. Un suono-medicina per l'umanità che grida. Il risultato di un lungo lavoro di studio, una piccola opera rock-pop fatta di dolci rarefazioni e di sinfonismo squilibrato. Un Ep, disponibile on line su Bandcamp e "La Bèl", per chi ama ascoltare le poche cose essenziali da dire.

Le trascrizioni del Trio Ravel

Dal 20 novembre 2011 sarà disponibile sui music-store: iTunes, Amazon, EMusic, Nokia Music Store, Songrila e altri, il disco "Transcriptions for Guitar Trio" del Trio Chitarristico Ravel. Il cd, contenente 13 brani di autori famosi come Piazzolla, Gershwin e Gnattali trascritti appositamente per questa formazione, viene presentato in una nuova versione completamente re-mixata e re-masterizzata nel formato Mp3 ad alta qualità. Una produzione Sonicview.

Chopin as the Russians conceived him

Disponibile on-line a giorni il nuovo disco "Chopin as the Russians conceived him": per Sonicview ancora una raffinata produzione in collaborazione con Officina della Musica. La scaletta include composizioni di Tchaikovsky, Balakirev e Rachmaninov, tutte ispirate o basate su temi di Fryderyk Chopin, magistralmente interpretati al pianoforte dall'artista di San Pietroburgo Igor Uryash.

5 Stelle per la “Fantasia” di Sor

La prestigiosa rivista di Musica Classica "Amadeus" assegna le 5 stelle al triplo disco "Fernando Sor - Complete Fantasias for Guitar" del chitarrista Stefano Palamidessi e lo inserisce nella classifica dei migliori dischi del giugno 2011. Il triplo cofanetto, prodotto da Sonicview e distribuito da Brilliant Classics, viene presentato in un articolo di Marco Riboni sul portale web della rivista.

“Live in Rome”

Il 7 Maggio 2011 è stato presentato, con un concerto presso l'Auditorium Sunrise di Funchal (Madeira), il nuovo lavoro del Qiuntetto a Plettro "Giuseppe Anedda". Il dvd "Live in Rome" ci permette di rivivere il concerto tenuto dal Quintetto nella spendida cornice dell’Oratorio del Gonfalone a Roma. Il dvd è stato prodotto da Sonicview con l'etichetta SolFaMi ed è distribuito da FNAC.

Dalla Russia al Chianti: musica senza confini

In Italia a fine marzo il pianista Igor Uryash, per la produzione del nuovo cd dedicato ad opere basate su temi di Chopin da celebri compositori russi. Sonicview si occuperà delle riprese nella splendida sala da concerto del Castello di San Polo in Rosso, appoggiandosi in loco allo studio "Officina della Musica", e curando in seguito la post-produzione nella propria sede romana.

Medaglia della Presidenza della Repubblica

Sonicview ha curato il Sound Design del percorso sensoriale/cognitivo "Il Senso della Biodiversità - Viaggio nella Foresta Amazzonica". Per l'alto valore didattico e culturale, la mostra ha ottenuto una medaglia dalla Presidenza della Repubblica, e nel corso del 2011 si sposterà in giro per l'Italia: attualmente è a Padova, dove resterà fino al 23 febbraio.

Naxos – Malipiero

Prossimamente in uscita per NAXOS: Pause del Silenzio, di Gian Francesco Malipiero. Post-produzione (Editing, Missaggio e Mastering): Sonicview 2011

Animale Musicale: il disco

"Animale Musicale - La biodiversita' al pianoforte" - fine febbraio 2011, inizio registrazioni del nuovo disco di Michele Sganga, presso la sala concerti del Castello di San Polo nel Chianti. (Guarda una clip del concerto).

In uscita triplo cd Brilliant Classics

In uscita a marzo nei negozi di musica il triplo cd "Fernando Sor: Complete Fantasias for Guitar" del chitarrista Stefano Palamidessi, distribuito da Brilliant Classics

copyright | privacy | credits